Economia sociale innovativa, a un laboratorio leccese il premio nazionale “Angelo Ferro”

Venerdì 5 Giugno 2020
«Ce l'abbiamo fatta!». Esultando di gioia, il laboratorio creativo Div.ergo, con sede su Corso Vittorio Emanuele a Lecce, ha comunicato di aver vinto, insieme ad altre quattro realtà di economia sociale innovativa, la IV edizione del premio nazionale “Angelo Ferro”, promosso da Fondazione Zancan e Fondazione Cariparo con il contributo di Intesa Sanpaolo. Ad annunciare i progetti vincitori nel corso della cerimonia avvenuta ieri in diretta streaming è stato il professor Giovanni Bazoli, presidente emerito Intesa Sanpaolo e presidente della Giuria.

Il progetto leccese ha avuto la meglio su altre 330 realtà provenienti da tutte le regioni d'Italia. 
Le 20 esperienze più innovative (tra le quali solo due del Sud Italia, entrambe di Lecce) sono arrivate fino alla fase di selezione finale e poi sul podio, stavolta diviso per cinque. Div.ergo - che ha il sostegno del Comune capoluogo - ha festeggiato, lo scorso dicembre, i dieci anni di vita e riunisce nella sua sede giovani e meno giovani con disabilità intellettiva in un laboratorio artigianale per la realizzazione di prodotti d'arte di vario genere. Tutti molto belli - basta dare un'occhiata alla vetrina - e soprattutto frutto di un lavoro di inclusione straordinario.  © RIPRODUZIONE RISERVATA