Vittorio Sgarbi, rissa con Le Iene per un conto non pagato: ecco cosa è successo

Vittorio Sgarbi, rissa con Le Iene per un conto non pagato: ecco cosa è successo
La tranquillità della kermesse Tempo di Libri, alla FieraMilanoCity, è stata turbata questa mattina da un vero e proprio scontro tra Vittorio Sgarbi e una troupe de Le Iene. Il critico d'arte, che doveva intervenire per parlare dell'arte italiana tra il XVIII e il XX secolo, è andato su tutte le furie quando si è visto consegnare una bacinella con stoviglie sporche, in riferimento alle accuse di un ristoratore di Acerra che lamenta un conto non pagato.

Sgarbi e Scanzi, scontro choc in tv: "Finocchietto rotto in c...". E il giornalista ha la risposta pronta

Sgarbi, senza la benché minima diplomazia, ha preso a calci la bacinella portatagli dagli inviati della trasmissione Mediaset e poi ha spiegato cosa è successo in quell'occasione, una cena a cui aveva partecipato in compagnia di Simone Cristicchi, al termine di uno spettacolo di quest'ultimo: «Io ero suo ospite, doveva pagare lui, invece è andato via. Ma doveva essere lui a chiedere il conto...».

Il critico d'arte, a questo punto, diventa sempre più furioso, sfiorando più volte lo scontro fisico con la troupe de Le Iene, poi mostra un messaggio inviato ai proprietari del locale: «Vedete? Per pagare quel conto, avevamo chiesto l'IBAN. Nessuno ci ha mai risposto, è chiaro che non vogliono farsi pagare, ma solo farsi pubblicità col mio nome». La security dell'evento, non senza difficoltà, ha diviso Sgarbi dai suoi rivali 'odierni'.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 10 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:23
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti