Wanda Nara e il Grande Fratello Vip, replica alle critiche: «Mi sveglio alle quattro per lavorare»

Martedì 18 Febbraio 2020
Wanda Nara (Instagram)

Durante il Grande Fratello Vip 2020, dove occupa la sedia dell’opinionista a fianco del collega Pupo, Wanda Nara è stata criticata perché ha affermato di dover lavorare per mantenere i figli e naturalmente la rivelazione, data anche la remunerativa professione del marito calciatore Mauro Icardi, ha scatenato un putiferio. Wanda risponde sottolineando di essere una donna impegnata a livello lavorativo, tanto da svegliarsi anche alle quattro del mattino per i vari impegni.

Leggi anche > Kasia Smutniak e la vitiligine: «Per guarire sono andata anche dai santoni»


 

 

L’educazione dei figli è al primo posto: Io sono convinta che si insegni tutto con l’esempio e nulla con le parole – ha fatto sapere in un’intervista a “Chi”, in edicola mercoledì 19 febbraio -  “Il mio desiderio è che i miei figli abbiano una carriera, un lavoro, un’indipendenza. Da grandi dovranno rispettare il denaro e per farlo devono sapere quanto costa averlo”.

Infine una accenno ai suoi impegni professionali: “È vero, sono sposata da sette anni con Mauro, guadagno bene, anche come sua manager, siamo in comunione dei beni... Ma io mi sveglio anche alle quattro della mattina per una campagna pubblicitaria. E Mauro mi dice: “Non ci credo”. A me, a fronte di tutto quello che è successo nella vita, viene difficile dire di no a una proposta di lavoro, ho vissuto altri anni e altri tempi”.

Ultimo aggiornamento: 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA