Wanda Nara-Icardi, quanto costa la pace? Svelato il conto (salatissimo) dell'hotel a Dubai

Una mini luna di miele per ritrovare la passione perduta: 4 giorni nella lussuosissima suite del Bulgari Hotel

Wanda-Icardi, quanto costa la pace? Ecco svelato il conto (salatissimo) dell'hotel a Dubai
Wanda-Icardi, quanto costa la pace? Ecco svelato il conto (salatissimo) dell'hotel a Dubai
3 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Novembre 2021, 19:41 - Ultimo aggiornamento: 19:46

La telenovela fra Mauro Icardi e Wanda Nara sembra giunta, finalmente, ad un epilogo. I due coniugi, dopo la bufera scoppiata a causa della «scappatella» del bomber del Paris Saint Germain con Eugenia Suarez, sono fuggiti a Dubai per fare pace. Ma la riconciliazione fra i due è costata davvero tanto

Leggi anche > Fedez scende in campo in politica? Lui chiarisce tutto in un video (in stile Berlusconi)

Dopo lo scandalo che ha sconvolto il loro matrimonio, Mauro e Wanda sono volati a Dubai per una mini luna di mile che sembra averli aiutati a far pace definitivamente e a recuperare quell'amore che li aveva uniti fino a poco tempo fa. I due hanno trascorso quattro giorni di passione senza negarsi niente. Le storie Instagram di questi giorni lo dimostrano, ma c'è anche chi è venuto a sapere quanto sia stato il conto finale

La giornalista Yanina Latorre, amica di Wanda Nara, che è sempre stata molto aggiornata su tutta la vicenda riguardante la coppia, ha svelato anche quanto i due abbiano speso in questa mini fuga d'amore. Secondo quanto riportato dalla giornalista, i due avrebbero speso circa 3.200 euro a notte per soggiornare nella prestigiosa suite del Bulgari Hotel di Dubai

Per un conto finale davvero salatissimo da oltre 13mila euro. «Lei è molto felice - ha svelato a Lam Yanina Latorre -. Il viaggio è stato positivo per loro, ma queste cose non durano per sempre. Il fantasma della China riapparirà», ha aggiunto il conduttore dello show... 

Non ci sarebbe da sorprendersi se, tra qualche giorno, la bufera in casa Icardi riscoppiasse ancora una volta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA