Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Travis Barker ricoverato per una pancreatite, come sta il batterista dei Blink 182

Il batterista dei Blink 182 si sarebbe sentito male dopo una colonscopia

Travis Barker ricoverato per una pancreatite, come sta il batterista dei Blink 182
2 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Giugno 2022, 10:38

Travis Barker è stato ricoverato martedì al Cedars-Sinai Hospital di Los Angeles per una pancreatite. Il batterista dei Blink 182 soffrirebbe di una infiammazione acuta del fegato, come riportato dal sito "Tmz", secondo il quale l'infezione sarebbe la conseguenza di una colonscopia alla quale Barker si era sottoposto nei giorni scorsi.

Leggi anche > Travis Barker, ricoverato d'urgenza il batterista dei Blink 182. La figlia: «Pregate per lui»

Proprio qualche giorno fa il batterista aveva scritto sui social "Dio salvami" e ieri la figlia, Alabama, aveva chiesto ai fan della rock star di pregare per lui, lasciando intuire che le condizioni di salute erano piuttosto gravi. Non si hanno aggiornamenti sul suo stato, sembra però essere confermato che la situazione sia abbastanza grave.

Barker sarebbe entrato in ospedale con la moglie, Kourtney Kardashian, dopo aver accusato un forte malessere. Travis sarebbe stato colto da nausea, vomito e violenti dolori nella zona addominale. I medici hanno deciso di ricoverarlo ma non si sa come stia evolvendo la malattia, la pancreatite infatti può essere curata in pochi giorni, ma se grave può comportare anche in ricovero in terapia intensiva e un intervento chirurgico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA