Stephanie Seymour, il figlio Harry morto per overdose a 24 anni

Mercoledì 20 Gennaio 2021
Stephanie Seymour, il figlio Harry morto per overdose a 24 anni

Stephanie Seymour,  il figlio Harry morto per overdose a 24 anni. Harry Brant, figlio dell’industriale Peter Brant, 73 anni, e della top model Stephanie Seymour, 52, è morto a 24 anni. Il modello e influencer combatteva da lungo tempo una battaglia contro la dipendenza da droghe e a stroncarlo sarebbe stata un'overdose accidentale di farmaci da prescrizione. "Saremo per sempre rattristati che la sua vita sia stata così prematuramente interrotta", ha detto la sua famiglia in una dichiarazione al New York Times.

 

Insieme al fratello maggiore Peter II era uno dei giovani più in vista nell’alta società americana, un capostipite — come lo ha definito Vanessa Friedman sul New York Times — del jet set di nuova generazione.

 

Il ragazzo aveva cominciato a sfilare a 15 anni e nel 2016 aveva lanciato anche una linea di make up insieme al fratello Peter, sperimentando un approccio unisex nel mondo della moda. "Ha vissuto molto nei suoi 24 anni, ma non avremo mai la possibilità di vedere quanto avrebbe potuto fare di più", continua la nota della famiglia. Da tempo lottava contro la dipendenza da droghe e la sua morte è avvenuta pochi giorni prima che rientrasse nel rehab dove stava seguendo un programma di riabilitazione. "Harry non era solo nostro figlio", si conclude così la dichiarazione: "ma anche un fratello meraviglioso, nipote amorevole, zio adorato e amico premuroso. Era un’anima creativa che ha portato la luce nei cuori di tante persone. Era davvero una bella persona dentro e fuori".

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche