Stefano De Martino e la carriera in tv: «Conosco il segreto di Maria De Filippi. L'ho rubato e faccio come lei»

Giovedì 22 Luglio 2021 di Danilo Barbagallo
Stefano De Martino (Instagram)

Stefano De Martino, partito come allievo ballerino della scuola di “Amici” è diventato un affermato uomo di conduttore. Un cammino lungo in cui Stefano De Martino si è ispirato proprio alla regina della tv Maria De Filippi: «Conosco il suo segreto – ha spiegato -  gliel’ho rubato e ambisco a fare la stessa cosa».

 

 

Leggi anche > Elodie, debutto al cinema: «Sono felice, abbatto un altro muro»

 

 

 

 

Stefano De Martino: «Conosco il segreto di Maria De Filippi»

 

 

Stefano De Martino deve il suo successo ad “Amici”. Li infatti ha conosciuto la futura (ormai ex) moglie Belen Rodriguez ed è riuscito ed è riuscito ad entrare nel mondo dello spettacolo. Oggi, diventato conduttore, spiega che parte del sui successo è dovuto al “segreto” rubato a Maria De Filippi: «Ha il suo segreto e ho imparato anche io da lei. Lei è una persona che quando lavora sacrifica ogni altro aspetto della propria vita. Perfezionista fino alla maniacalità, ma sempre estremamente vera e naturale che risponda al telefono, beva un caffè o conduca. Fatica, ma vive senza fatica perché affronta il suo mestiere con divertimento e passione. È il suo segreto, l’ho rubato e ambisco a fare la stessa cosa».

 

 

 

 

Tutto è iniziato con la danza, ma Stefano De Martino ha poi capito che forse quello non era il suo futuro: «Come ballerino non ero straordinario e non avevo la grazia di una etoile. Avevo la professionalità e tenevo tra le dita il mestiere, ma siamo onesti e diciamo la verità: se avessi smesso all’improvviso non se ne sarebbe accorto nessuno (…) Nel mio percorso c’è stato sacrificio, desiderio di arrivare a ogni costo e una fame di riuscita che rappresentava un riscatto sociale. Una cosa mi è chiara: il punto non è arrivare a un obiettivo, ma come ci si arriva. Venivo da una estrazione teatrale e mi sono ritrovato in tv dovendo scardinare, io per primo, un pregiudizio che come tutti i pregiudizi è superficiale e sciocco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche