Sicilia in zona gialla, lo sfogo di Rosalinda Cannavò: «Troppe persone senza vaccino, tanta ignoranza»

Lunedì 30 Agosto 2021 di Ida Di Grazia
Covid, Sicilia a rischio zona arancione, lo sfogo di Rosalinda Cannavò: «Troppe persone senza vaccino»

Covid, Sicilia in zona gialla, lo sfogo di Rosalinda Cannavò: «Troppe persone senza vaccino, tanta ignoranza». L'ex concorrente del Grande Fratello Vip che ha origini siciliane, tra un tuffo e un bacio con Andrea Zenga, conosciuto proprio all'interno della casa, si sfoga su Instram.

 

Leggi anche > Grande Fratello Vip: Manila Nazzaro nuova concorrente

 

 

 

 

Durante il week end Rosalinda Cannavò, attrice ed ex concorrente del Grande Fratello Vip, si è sfogata in una delle sue storie Instagram, che una fanpage "gli occhi degli zengavò" (nome con cui i fan supportano la coppia Zenga - Cannavò), ha prontamente salvato, in merito alla situazione Covid in Sicilia.

 

Rosalinda è nata a Messina e si dice molto preccupata per la situazione Covid in Sicilia che da oggi è passata in zona gialla, soprattutto a proposito del vaccino: «Io sono arrivata qui e devo dire con mia amarezza che la maggior parte delle persone non hanno il vaccino, e alla mia domanda perché hai fatto questa scelta non sapevano darmi una motivazione concreta, quella che io so dare per aver preso questa scelta di vaccinarmi».

 

«Questo mi da molta amarezza - prosegue la cannavò - perché la Sicilia adesso lunedì diventerà zona gialla, quindi questo fa capire che la situazione sta degenerando. A me quello che più in assoluto fa paura è l’ignoranza e anche in questo caso a mio avviso sta anche qui prevaricando l’ignoranza. Detto questo adesso preparo la mia colazione perché non ci voglio pensare. Questa cosa mi rattrista tantissimo».

 

Ultimo aggiornamento: 15:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA