Rihanna, il fidanzato Asap Rocky spera di crescere «bambini di mentalità aperta»

In passato il rapper si era dichiarato omofobo

Asap Rocky figlio Rihanna
Asap Rocky figlio Rihanna
3 Minuti di Lettura
Martedì 31 Maggio 2022, 18:50

Se il profilo social di Rihanna ancora tace, è Asap Rocky a rompere il silenzio e a parlare del figlio, nato lo scorso 13 maggio. Per la prima volta infatti il rapper ha fatto sapere che genere di educazione vorrà impartire al proprio bambino, che dovrà crescere condividendo valori quali il rispetto e la tolleranza.

Leggi anche > Rihanna è mamma: nato il figlio con Asap Rocky

Rihanna figlio, il fidanzato Asap Rocky spera di crescere «bambini di mentalità aperta»

Mentre Rihanna e Asap Rocky progettano di sposarsi, il rapper immagina già come sarà il bambino da grande. «Spero di crescere bambini di mentalità aperta. Non persone che discriminano», ha detto il cantante, 33 anni, in un'intervista a Dazed. «E non sto cercando di descrivere un santo, ma realisticamente, voglio solo un bambino figo con genitori fantastici».

«Cose come la diversità e la versatilità sono importanti e saranno incorporate nella famiglia» ha aggiunto Asap Rocky, che in un'intervista del 2011 si era definito omofobo. «Ero omofobo, ma al diavolo. Ho dovuto guardarmi allo specchio e dire: 'Tutti gli stilisti che indosso sono gay'. Sento storie su tutte questi fo***ti stilisti che sono gay, e non so se sia vero o no, ma questo non importa», aveva aggiunto, spiegando di avere superato i propri sentimenti bigotti nei confronti della comunità queer. «È così immaturo».

Parlando con il New York Daily News due anni dopo, il cantante aveva anche criticato i colleghi rapper per avere ripetutamente usato insulti gay e linguaggio omofobo nella loro musica. «Ad esempio, un grosso problema nell'hip-hop è la 'cosa gay'», ha detto. «Siamo nel 2013, ed è un peccato che, fino ad oggi, quell'argomento entusiasmi ancora le persone. È pazzesco. E mi fa arrabbiare il fatto che questo argomento sia importante anche quando si tratta di hip-hop, perché fa sembrare che tutti nell'hip-hop siano meschini o stupidi – e non è così». Prima di aggiungere: «Abbiamo persone come Jay Z. Abbiamo persone come Kanye [West]. Abbiamo persone come me. Siamo tutti i primi esempi di persone che non la pensano così». Insomma, a distanza di alcuni anni Asap Rocky è cambiato ed è pronto a fare la differenza nel mondo, a cominciare dall'educazione di suo figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA