Alla Regina Elisabetta non piace la pizza. L'ex chef: «In 15 anni con me non l'ha mai mangiata»

Martedì 25 Agosto 2020 di Domenico Zurlo
Alla Regina Elisabetta non piace la pizza. L'ex chef: «In 15 anni con me non l'ha mai mangiata»

Alla Regina Elisabetta non piace la pizza, tanto che per 15 lunghi anni in cui al suo servizio ha lavorato lo chef reale Darren McGrady, la sovrana a quest'ultimo non ha mai chiesto di preparargliela. È la rivelazione che lo stesso McGrady ha dato a Us Food, specificando che in tutto quel lungo periodo in cui ha lavorato a Buckingham Palace, più 4 anni per Lady Diana quando i principi William e Harry ancora bambini, la Regina «non ha mai mangiato la pizza».

Leggi anche > Luca Zingaretti, addio Montalbano? «Non so se continuare. Vorrei tornare al teatro»

E dire che per McGrady la pizza è una pietanza che rientra ampiamente nelle sue capacità, tanto da cucinarla poi regolarmente dopo il suo trasferimento a Kensington Palace, per il principe William: «Nel mio secondo libro di cucina, The Royal Chef at Home, c'è una ricetta per la pizza con il pollo al curry (il famoso chicken tikka masala), perché William ama il cibo indiano e io ho unito le due cose», ha raccontato lo chef, ora 58enne. McGrady ha raccontato anche come la Regina usasse approvare o disapprovare le sue ricette: «Aveva un piccolo taccuino dove scriveva 'Non lo voglio più', o qualcosa del genere».

In cima alla lista dei gusti di Elisabetta, invece, la selvaggina e il cioccolato fondente: salmone, cervo di Balmoral o cervo di Sandringham. Ora lo chef vive in Texas, dove gestisce un'attività di catering, e ha scritto diversi libri sul periodo in cui lavorava per la famiglia reale: per Lady D e i suoi figli ha lavorato fino alla sua morte, nel 1997. «Quella sera avevo preparato la cena in attesa del suo ritorno. Fu un momento orribile, orribile», le sue parole in un'intervista a una radio australiana, scrive il quotidiano britannico Independent.

© RIPRODUZIONE RISERVATA