La regina Elisabetta ha un linguaggio segreto per il suo staff: cosa significa quando muove la borsetta

Un modo molto discreto per comunicare il suo disagio allo staff

La regina Elisabetta ha un linguaggio segreto per comunicare con il suo staff: ecco cosa succede
La regina Elisabetta ha un linguaggio segreto per comunicare con il suo staff: ecco cosa succede
3 Minuti di Lettura
Sabato 2 Luglio 2022, 20:26 - Ultimo aggiornamento: 20:59

Non c'è nessuno al mondo più addestrato e pratico nel parlare con estranei come la regina Elisabetta. Dopo ben 70 anni di regno, la 96enne, sa esattamente come trattare ogni pubblico e persino come portare a termine la conversazione senza sembrare scortese.

Leggi anche > Meghan Markle e l'aborto: «Nessuno dovrebbe essere costretto a mettere a rischio la propria vita»

E proprio come anenati, negli anni ha sviluppato anche un linguaggio segreto per comunicare anche con il suo personale quando qualcosa non va. Piccoli e impercettibili gesti della sua borsa che servono a comunicare al suo staff quando vorrebbe che un evento finisse, o che non vuole più parlare con qualcuno o che vorrebbe che un suo collaboratore entrasse per unirsi alla conversazione.


Mentre fonti reali riferiscono anche delle storie sulla regina Elisabetta che invia segnali ruotando la sua fede nuziale in un certo modo, sono sicuramente gli spostamenti della sua borsetta quelli ad essere più noti a tutti.

Come riportato dai media inglesi, se Sua Maestà mette la sua borsetta sul tavolo a cena, lo staff deve prendere come spunto che vuole che l'evento finisca entro i prossimi cinque minuti. Se, invece, la borsa è sul pavimento, significa che non si sta godendo la conversazione in cui si trova attualmente e vuole essere salvata dalla sua dama di compagnia.

Lo storico reale Hugo Vickers ha spiegato che la regina tende sempre la borsa sul braccio sinistro, quindi quando la cambia, è un segno evidente che è annoiata e vuole andare via. «Questa mossa è una direttiva discreta che vorrebbe che il personale aiutasse a porre fine alla conversazione», ha rivelato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA