«Meghan l'Incompresa», come la favola si è trasformata in un incubo: in arrivo la biografia

Lunedì 26 Ottobre 2020 di Nico Riva

“Meghan Misunderstood”, ovvero “Meghan l'incompresa”. Già dal titolo, la biografia del personaggio più chiacchierato della Royal Family inglese si prepara a scatenare dibattiti e polemiche. Il libro porta però una firma autorevole: Sean Smith, biografo ufficiale delle celebrità e già autore di diversi bestsellers: da J.K. Rowling alle Spice Girls. Il testo è in uscita il prossimo 12 novembre e tratterà non solo del burrascoso rapporto fra Meghan Markle e la Corona britannica, ma anche di quello con la stampa, e di come una giovane ragazza dai grandi sogni e dai forti valori è diventata, volenti o nolenti, un'icona mondiale. 

Leggi anche > Kate Middleton, il passato del principe William dà scandalo. Il nuovo libro: «Harry non vuole più essere la 'pecora nera' della famiglia»

«Fin da bambina, Meghan combatteva per le sue idee», spiega Sean Smith all'Independent. Già da studentessa, sognava in grande e puntava in alto, fino alla Casa Bianca: «Voglio diventare la prima donna presidente». Nonostante la giovane età, dimostrava già una mente brillante e un'empatia naturale. Nel suo libro, Sean Smith ripercorre tutti i passi dell'ascesa di Meghan Markle, «la più chiacchierata e ingiustamente diffamata donna al mondo», come si legge nella quarta di copertina. 

A soli 11 anni ha cominciato la sua battaglia in difesa dei diritti delle donne, poi da teenager è andata a lavorare in una mensa per poveri, dove si dava da mangiare ai senzatetto. Una volta acquistata un po' di notorietà come attrice, ha messo la faccia per le campagne sull'acqua pulita in Africa e per l'uguaglianza di genere, anche con un discorso appassionato alla Conferenza delle Nazioni Unite. «Anche prima di conoscere il Principe Harry, la sua vita era straordinaria». 

L'incantesimo però ad un certo punto si è rotto. L'ingranaggio si è inceppato. La favola, si è trasformata in una tragedia, fatta di continue aspettative e incomprensioni all'interno del Palazzo Reale, scandali, pettegolezzi e accuse sui tabloid e sui social network. L'hanno attaccata per il suo essere donna, per la nazionalità, per il colore della pelle, per la professione: per ogni aspetto della sua vita. Di fronte agli ostacoli, tuttavia, Meghan non si è mai fermata. Così, per comprendere meglio il perché di tanto accanimento, Sean Smith ha indagato a fondo la storia di Meghan l"Incompresa". 

Sean Smith è probabilmente la persona più adatta a compiere questo delicato lavoro, essendo il biografo britannico più noto e letto al mondo. I suoi libri diventano sempre dei bestsellers, a partire dal primo: J.K. Rowling, "mamma" di Harry Potter. Poi son seguite le biografie della cantante Adele, delle Spice Girls, di George Michael, di Kate Middleton, Ed Sheeran, Kim Kardashian, Britney Spears, Robbie Williams e tante altre celebrità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA