Meghan Markle, l'ultima sul parto: «Già ricoverata in ospedale, possibile parto prematuro»

Martedì 4 Maggio 2021 di Silvia Natella
Meghan Markle, l'indiscrezione: «Già ricoverata in ospedale, possibile parto prematuro»

Meghan Markle sarebbe stata già ricoverata per dare alla luce la sua bambina. Circola, infatti, l'indiscrezione secondo cui la duchessa di Sussex potrebbe avere un parto prematuro. La nascita della secondogenita era prevista per il mese di giugno, ma potrebbe arrivare con qualche settimana in anticipo. Né lei né il principe Harry, tuttavia, hanno diramato note ufficiali. Nelle ultime foto finite in rete Meghan era apparsa in strada con in braccio Archie e un pancione molto evidente.

 

Leggi anche > Kate Middleton, 10 anni di matrimonio con William: ecco perché è riuscita dove Diana ha fallito

 

Meghan Markle in ospedale 

Secondo quanto riporta "New Idea", Meghan è stata vista entrare in un ospedale della città di Santa Barbara a bordo di un Suv. Se fosse vero, salterebbe il piano di partorire in casa. La gravidanza sarebbe più difficile del previsto e l'ex attrice potrebbe rinunciare al suo desiderio. Le complicazioni avrebbero, inoltre, spinto il principe Harry a rientrare negli Stati Uniti subito dopo i funerali del nonno Filippo e prima del compleanno della regina. 

 

Meghan Markle e il parto prematuro

Il ricovero in ospedale ridurrebbe i rischi legati al parto. Dalla struttura californiana nessun commento, mentre "New Idea" riporta l'indiscrezione. La sorellina di Archie, dunque, potrebbe nascere molto prima del previsto e ci si aspetta un altro annuncio nello stile dei duchi di Sussex, ormai lontani dai protocolli rispettati dalla Famiglia Reale per questo tipo di eventi.   

Ultimo aggiornamento: 20:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA