Meghan Markle assente ai funerali di Filippo: Harry da solo, tutti i motivi per cui lei non ci sarà

Lunedì 12 Aprile 2021
Filippo, Harry da solo ai funerali del nonno: tutti i motivi per cui Meghan non ci sarà

Il principe Harry si è recato da solo, senza la moglie Meghan Markle, a Londra, per partecipare ai funerali di suo nonno, il principe Filippo. La cerimonia solenne si terrà sabato prossimo, ma il duca di Sussex sarà da solo, senza la sua consorte. C'è più di un motivo per cui Meghan non ci sarà: ecco quali sono.

 

Leggi anche > Meghan Markle, l'esperta della famiglia reale: «Ecco chi ha fatto quel commento razzista»

 

La prima ragione dell'assenza di Meghan Markle è anche quella 'più ufficiale': la duchessa di Sussex si trova infatti in uno stato avanzato della sua seconda gravidanza e il medico personale le ha sconsigliato fortemente di affrontare un viaggio così lungo (dalla California a Londra, senza scali, servono più di dieci ore di volo). Secondo alcuni esperti della famiglia reale britannica, Meghan avrebbe voluto seguire il marito, ma per il bene della nascitura alla fine ha scelto di restare negli Stati Uniti. Il principe Harry, devastato dal dolore, era però disposto a tutto per rendere omaggio al nonno che tanto lo aveva supportato in un momento drammatico come la morte di sua mamma, Lady Diana, quando l'attuale duca di Sussex non aveva ancora 13 anni.

 

Un secondo motivo che giustifica l'assenza di Meghan ai funerali del principe Filippo è la capienza ridotta. A causa delle misure anti-contagio, la cerimonia funebre sarà riservata ad un massimo di 30 persone e la duchessa di Sussex avrebbe preferito lasciare il posto ai parenti più stretti. Una motivazione assolutamente identica a quella addotta dal premier britannico Boris Johnson, ma che ovviamente convince poco i sudditi del Regno Unito.

 

 

La motivazione più convincente è invece quella 'meno ufficiale' di tutte. Difficilmente, dopo le polemiche e le durissime accuse, Meghan Markle avrebbe gradito volare fino a Londra e ritrovare a un anno e mezzo di distanza i membri della famiglia reale con cui i rapporti non sono mai stati idilliaci. È ovviamente poco plausibile che, in un'occasione di lutto, potesse avvenire un incontro capace di creare imbarazzo, se non nuovi scontri, all'interno della famiglia reale.

Ultimo aggiornamento: 23:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA