Matthew McConaughey e la morte del padre: «Faceva l’amore con mia madre, un attacco di cuore quando ha raggiunto l’orgasmo»

Venerdì 30 Ottobre 2020
Matthew McConaughey (Instagram)

Matthew McConaughey parla della morte del padre, venuto a mancare mentre faceva l’amore con la moglie. Il papà di Matthew McConaughey è scomparso nel 1992 per un attacco di cuore quando ha raggiunto l’orgasmo: “Era quello che voleva”.

Leggi anche > Oroscopo Paolo Fox del weekend

 

L’attore Matthew McConaughey ha raccontato nel libro “Greenlights” della scomparsa del padre: “Ho ricevuto una chiamata da mia madre – ha fatto sapere - “Tuo padre è morto”. Le mie ginocchia cedettero. Non ci potevo credere. Era mio padre. Nessuno o niente poteva ucciderlo. Fatta eccezione per la mamma. Aveva sempre detto a me e ai miei fratelli: “Ragazzi, quando me ne andrò, farò l’amore con vostra madre”. Ed è quello che è successo. Ha avuto un attacco di cuore quando ha raggiunto l’orgasmo”.

Matthew McConaughey è figlio di James Donald McConaughey, ex giocatore di football poi imprenditore nel campo petrolifero, e Mary Kathleen McCabe. Ha due fratelli, entrambe adottati dai suoi genitori.

Ultimo aggiornamento: 22:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA