Kate Middleton sbalordita davanti al suo primo ritratto ufficiale con William: tutti i dettagli

La duchessa di Cambridge si è confermata regina di eleganza

Kate Middleton sbalordita davanti al suo primo ritratto ufficiale con William: tutti i dettagli
Kate Middleton sbalordita davanti al suo primo ritratto ufficiale con William: tutti i dettagli
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 11:05 - Ultimo aggiornamento: 11:20

Un volto sbalordito quello della duchessa di Cambridge durante la visita al Fitzwilliam Museum dell'Università di Cambridge dove insieme a William hanno visto il loro primo ritratto ufficiale congiunto dell'artista Jamie Coreth. I due hanno anche  visitato EACH (East Anglia's Children's Hospices), di cui la duchessa di Cambridge è mecenate.

Leggi anche > Il principe Harry: «Kate Middleton vive come una prigioniera». Le parole sconvolgenti

Un portavoce dell'ente di beneficenza ha dichiarato: “La visita è stata l'occasione perfetta per celebrare i 10 anni da quando HRH è diventato il nostro Royal Patron. Per tutto il decennio, la duchessa è stata immensamente solidale... Il suo continuo sostegno arriva con calore, empatia e comprensione, anche al di là della visione pubblica”.

Ancora una volta Kate ha puntato sul "riciclo"  e ha scelto di indossare nuovamente un bellissimo vestito da 325 di sterline di LK Bennett che chiaramente ama molto visto che ne ha un'altro di un colore diverso. Ha poi accessoriato il suo look con le scarpe Emmy London Riviera, una clutch abbinata e i suoi orecchini pendenti preferiti con acquamarina e diamanti.

Nel dipinto di Coreth, la duchessa indossa il suo abito smeraldo Falconetti del brand inglese fondato da Susie Cave The Vampire's Wife, lo stesso che indossava per un viaggio alla fabbrica della Guinness a Dublino nel 2020. E' tipico di Kate sostenere il design britannico, con qualche eccezione. Ai piedi indossa i classici tacchi Hangisi color smeraldo di Manolo Blahnik. Un modello, già visto in Sex and the city (era la scarpa da sposa scelta da Carrie Bradshaw) che si è già guardagnato un posto nella hall of fame della cultura pop. Ora, lo stiletto cult ha avuto il sigillo reale di approvazione e sarà appeso (almeno temporaneamente) anche alla National Portrait Gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA