Kate Middleton e quella concessione speciale della Regina Elisabetta: così può infrangere le regole

La regina Elisabetta ha dato Kate Middleton il via libera per infrangere le regole e fare una cosa da sempre proibita a tutti

Kate Middleton e quella concessione speciale della regina Elisabetta di poter infrangere le regole
Kate Middleton e quella concessione speciale della regina Elisabetta di poter infrangere le regole
3 Minuti di Lettura
Sabato 11 Giugno 2022, 12:33 - Ultimo aggiornamento: 12 Giugno, 15:04

Kate Middleton e quella concessione speciale della Regina Elisabetta di poter infrangere le regole. Il rigidissimo protocollo della famiglia reale, che va da cibi che non puoi mangiare, a come reagisci a in situazioni diverse, a cui tutti devono sottostare, non è poi così rigido se a decidere è la Queen in persona. 

leggi anche > Harry e Meghan, dopo il Giubileo di Platino ancora screzi: «Il principe vuole delle scuse dalla famiglia reale»

Non è un segreto che la famiglia reale sia vincolata da rigidi protocolli. Quindi, quando uno di questi viene infranto è perchè è una decisione che arriva dall'alto. Come è accaduto tredici anni fa quando la Regina Elisabetta ha concesso ad una giovanissima e ancora fidanzata Kate Middleton il via libera per infrangere le regole. Correva l'anno 2009 ed era la prima volta che il futuro membro della famiglia reale poteva trascorrere del tempo faccia a faccia con la sua futura nonna.

Sua Maestà ha lasciato che la Duchessa facesse delle foto al Castello di Balmoral, cosa che è proibita. L'esperta reale Katie Nicholl ha dichiarato: «Come donna che ha vissuto tutta la sua vita sotto gli occhi del pubblico, la regina raramente abbassa la guardia e pochissimi, a parte la sua famiglia e gli amici più cari, riescono a vedere la vera Elizabeth. A Kate è stato concesso un grande onore. una decisione astuta, dato che la storia d'amore sembrava essere molto seria».

Balmoral è un rifugio tranquillo per Sua Maestà, tuttavia una volta ha avuto l'incontro più esilarante con un gruppo di turisti americani. Richard Griffin, un ex ufficiale della protezione reale, ha spiegato che la regina era in giro per il parco e indossava un semplice velo e un cappotto di tweed. Ha detto che il gruppo di turisti si è avvicinato alla regina e le ha chiesto se vivesse localmente, a cui ha risposto che aveva una casa nelle vicinanze.

Si dice quindi che il gruppo abbia chiesto se avesse effettivamente incontrato la regina stessa, a quel punto il famoso senso dell'umorismo della regina è venuto alla ribalta. «No, ma questo poliziotto l'ha fatto», avrebbe risposto, indicando il suo agente di protezione. Il gruppo ha quindi continuato i propri affari, del tutto ignaro di essersi ora incontrati, e ha parlato con The Queen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA