Il padre di Meghan Markle ricoverato d'urgenza in ospedale: sopsetto ictus

Thomas Markle, padre di Meghan è stato è stato fotografato mentre veniva caricato su un'ambulanza a Tijuana in Messico e trasportato in un ospedale in California

Martedì 24 Maggio 2022
Meghan Markle - immagine di repertorio

Thomas Markle, padre di Meghan Markle, è stato trasportato d'urgenza in ospedale. Si sospetta un ictus. Secondo quanto scrive il New York Post citando Tmz, Markle, 77 anni, è stato fotografato mentre veniva caricato su un'ambulanza a Tijuana in Messico con una maschera d'ossigeno. E' stato trasportato in un ospedale californiano appena oltre il confine. Non riusciva a parlare con i paramedici ed ha dovuto scrivere i sintomi su un pezzo di carta.

 

Leggi anche > Rapita e torturata dall'ex: «Mi ha tatuato il suo nome sul viso per marchiarmi come sua proprietà»

 

«Mio padre si sta riprendendo in ospedale - ha detto in una dichiarazione la figlia Samantha Markle -. Chiediamo il rispetto della privacy per la famiglia, la sua salute e il suo benessere. Ha solo bisogno di riposare». Thomas nel 2018 a causa di problemi cardiaci non aveva potuto partecipare al matrimonio della figlia Meghan con il principe Harry. Samantha ha a lungo incolpato la duchessa del Sussex per la salute precaria del padre. Secondo indiscrezioni, Thomas Markle avrebbe dovuto partecipare al Giubileo di platino della regina Elisabetta II la settimana prossima a Londra. A causa dei problemi di salute probabilmente non sarà presente. 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA