Guendalina Tavassi, torna il sereno con l'ex Remo Nicolini: insieme al party per i 18 anni della figlia Gaia

Gaia Nicolini ha appena compiuto 18 anni e ha festeggiato con un party a Roma

Guendalina Tavassi e Remo Nicolini sono di nuovo in ottimi rapporti, come mostrano le foto della festa per i 18 della figlia Gaia
Guendalina Tavassi e Remo Nicolini sono di nuovo in ottimi rapporti, come mostrano le foto della festa per i 18 della figlia Gaia
3 Minuti di Lettura
Domenica 19 Giugno 2022, 13:20 - Ultimo aggiornamento: 14:46

Torna il sereno tra Guendalina Tavassi e l’ex compagno Remo Nicolini. Reduce dall’esperienza all’Isola dei famosi, l'influencer e l’ex compagno si sono ritrovati per il 18esimo compleanno della figlia Gaia. «La normalità» scrive Remo sotto una foto scattata durante il party al momento della torta e pubblicata su Instagram. Nello scatto si vede lui abbracciato alla figlia e, accanto, l'ex compagna. Un’immagine che mostra una tranquillità ritrovata, dopo anni di bufere e discussioni, anche pubbliche.

Leggi anche > Come picchia Elisabetta Canalis: debutta nel kickboxing e vince contro una lottatrice di 21 anni

Remo, infatti, era diventato popolare all’epoca in cui l’influencer romana aveva partecipato al Grande Fratello. Il loro legame si era già concluso da qualche tempo ma l’uomo aveva fatto qualche incursione nella Casa del GF per raccontare quale fosse il rapporto con la sua ex e quali difficoltà li avessero spinti ad allontanarsi.

Gaia Nicolini ha appena compiuto 18 anni e ha festeggiato con un party a Roma, come mostrano alcune stories di Guendalina. Il traguardo della maggiore età è stato uno dei motivi che hanno spinto Guendalina ad abbandonare l’Isola dei famosi. La naufraga ha rifiutato di prolungare la sua permanenza in Honduras a malincuore. «Devo uscire, ci sono questioni personali cui devo far fronte» aveva spiegato alla conduttrice Ilary Blasi motivando la decisione di abbandonare il gioco a un mese dalla finale, «E poi a breve ci sarà il 18esimo compleanno di mia figlia Gaia. Devo esserci, non posso mancare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA