Giulia De Lellis a Verissimo: «Mi piacerebbe diventare mamma. Con Andrea Iannone ci completiamo»

Giulia De Lellis a Verissimo: «Mi piacerebbe diventare mamma. Con Andrea Iannone ci completiamo»
2 Minuti di Lettura
Domenica 26 Gennaio 2020, 08:59 - Ultimo aggiornamento: 09:02

Le piacciono i bambini e vorrebbe diventare mamma. Giulia De Lellis, ospite di Verissimo, in un'intervista esclusiva rivela i suoi sogni. "Non subito, ma tra un anno o due" dice la 24enne. "Sarebbe una madre perfetta" le aveva detto il suo ex Andrea Damante con cui è rimasta in buoni rapporti, nonostante la rottura da cui era nato il libro 'Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!", edito da Mondadori. "Nella mia vita, però, adesso c'è un'altra persona" dice l'influencer. Ora infatti ha un nuovo compagno, il motociclista Andrea Iannone, ex di Belén Rodriguez. "Stiamo bene insieme, ci completiamo" mostrandosi finalmente felice.

LEGGI ANCHE  
Giulia De Lellis a Verissimo: «Sanremo? Non mi ha chiamata nessuno, ma se arrivasse una proposta...»

Giulia De Lellis spite di Silvia Toffanin a Verissimo. L'influencer ha tirato le somme del suo 2019: «Non si è chiuso benissimo, visto che ho subito un furto la notte di Capodanno, ma tutto sommato è stato un anno positivo». Sul libro "Le corna stanno bene su tutto", la De Lellis ha dichiarato: «Inizialmente non volevo nemmeno scrivere questo libro, ma poi mi sono accorta di quanto bene mi avesse fatto scriverlo. Ho pensato che avrebbe fatto bene anche agli altri e così abbiamo deciso di pubblicarlo. Con Andrea Damante sono rimasta in buoni rapporti».

Giulia De Lellis ora vive la sua storia d'amore con Andrea Iannone: «Io e Andrea conviviamo da quasi un anno. Stiamo molto bene insieme. Ha i miei stessi valori e mi completa. La nostra è una storia bellissima». E sulle polemiche scaturite dall'accostamento del suo nome a quello del Festival di Sanremo ha detto: «Non mi sono proposta come conduttrice e nessuno me lo ha chiesto. La polemica è nata dal nulla. Ma se qualcuno volesse farmi una proposta, io sono qui».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA