Emis Killa, bufera social: «Mi piacciono le donne senza peli e che non parlano come uomini»

Lunedì 25 Maggio 2020
Emis Killa (instagram)
Emis Killa fa scatenare i social. Il rapper, rispondendo alla domanda di una fan che gli chiedeva che tipo di donna gli piacessero ha risposto “femminili”, per poi specificare ciò che intendeva: “A meno che non vi piacciano le ragazze coi peli, che parlano come gli uomini e via dicendo, sì. Adesso aspetto le femministe che mi romperanno i coglion*”.

Leggi anche > Sonia Bruganelli e quelle cose mai raccontate: "Un'amica mi ha tradita"

Una saggia previsione, dato che il social si è scatenato alle parole del rapper. Da chi voleva togliergli lo smartphone per evitare di continuare a far danni, a chi gli dà del “medioevale”, passando per chi ama le sue canzoni, ma non il pensiero che esterna.

Emis Killa però sembra che non abbia troppo accusato il colpo, dato che da Twitter ha cinguettato ironicamente prima: “Ma perché mi prendono a parole solo minorenni con l'avatar dei one direction? Cosa correla il femminismo a quella boyband? Boh. Vi lascio a marcire dietro ai social, esco che fuori il sole spacca oggi. Ciao” e poi “Vi vedo pelosone…”.



Ha fatto discutere anche la frase sull'autolesionismo: "Beh, sicuramente non è da andarne fieri. Alcuni addirittura lo fanno per attirare l'attenzione e basta. Ecco a queste persone le lesionerei io".
© RIPRODUZIONE RISERVATA