Eleonora Daniele, minacce choc sui social: «Facciamo una strage». Indagato l'hater, è un romano

Mercoledì 11 Maggio 2022
Eleonora Daniele, minacce di morte sui social sotto la foto con la figlia: indagato hater di Roma

Eleonora Daniele minacciata sui social. E tutto per una foto postata con la piccola Carlotta, la figlia avuta a maggio 2020. L'immagine è una rarità sui social della Daniele e, come sua consuetudine, il volto della figlia è velato per garantire la privacy e della sua famiglia. Ma questa accortezza non le è bastata per difenderla da un hater che è arrivato a minacciarla di morte.  

 

Leggi anche > Barù e Jessica insieme per la prima volta dopo il Gf Vip: il tenero abbraccio fa impazzire i fan

 

I messaggi al veleno hanno coinvolto anche gli affetti più cari alla conduttrice di «Storie Italiane», su Rai 1, che l'hanno costretta a denunciare le pesanti intimidazioni alla polizia postale.

 

Adesso i profili della Daniele sono ormai privi di messaggi: cancellati probabilmente per ragioni di sicurezza. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, le ricerche degli inquirenti hanno portato a indagare un uomo, di origini napoletane, ma residente nella periferia di Roma, per i reati di minacce e diffamazione

 

 

Le sue offese sono state orribili e indirizzate all'intera famiglia della giornalista. Frasi come: «Facciamo una strage, preparati idiota», o «Vedrai ora come ti faremo svegliare povera demente». La Procura ha subito aperto un fascicolo, arrivando ben presto all'autore delle minacce. 

 

L'uomo, infatti, aveva protetto la sua identità dietro uno pseudonimo. E mentre si indaga per capire se per lui ci sia l'attenuante della malattia mentale, che spiegherebbe un tale comportamento altrimenti privo di spiegazioni, si indaga anche per capire il coinvolgimento di un'altra persona che ha collaborato all'aggressione social

 

 

 

Anche la seconda persona, probabilmente coinvolta, è residente nella periferia di Roma, ma l'inchiesta affidata al pm Pierluigi Cipolla sta proseguendo in queste ore. Un'inchiesta volta a completare il quadro di offese, minacce, provocazioni destinate a far vivere nella paura la vittima e i suoi cari.

 

Anche in questa circostanza, Eleonora Daniele ha deciso di non rilasciare dichiarazioni a riguardo, mantenendo la riservatezza sull'accaduto: «È una vecchia storia, di cui preferisco non parlare». 

 

Ultimo aggiornamento: 18:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA