Elena Santarelli confessa: «Mio figlio è stato vittima dei bulli quando era malato»

Venerdì 20 Marzo 2020

Il figlio di Elena Santarelli bullizzato durante la malattia. La showgirl ha confessato a "L'intervista", il programma di Maurizio Costanzo in onda in seconda serata su Canale 5, che il figlio Giacomo è stato vittima dei bulli, proprio nel periodo più fragile e delicato della sua vita, quando era malato.

Leggi anche > Elena Santarelli rimprovera gli italiani: «Non vi lamentate: noi siamo chiusi in casa, altri in ospedale da mesi»

«Mi va di parlarne così forse, alcuni genitori insegnano ai figli a rapportarsi ai bambini che hanno problemi fisici e mentali». Elena ha spiegato che un bambino ha iniziato a prendere in giro Giacomo perché non aveva i capelli, persi a causa della chemioterapia. La Santarelli ha definito la cosa un colpo basso, ma ha chiarito di aver ricevuto le scuse da parte di genitori del 13enne che aveva attaccato il figlio.

Ora Giacomo sta meglio, ha chiarito Elena, sta facendo i controlli, ma sembra tutto sotto controllo. Ammette anche che il bambino ha avuto bisogno di una terapia, così come ne ha avuto bisogno lei: «è stato seguito anche da una dottoressa che l'ha aiutato a superare la tristezza che aveva dentro»

© RIPRODUZIONE RISERVATA