Drusilla Gucci a Oggi è un altro giorno: «Colleziono teschi. Il film con Lady Gaga? Prendo le distanze»

La giovane esponente della famiglia Gucci ha scritto un libro fantasy e horror

Martedì 24 Maggio 2022
Drusilla Gucci a Oggi è un altro giorno: «Colleziono teschi veri, me li spediscono anche. Il film con Lady Gaga? Prendo le distanze»

Drusilla Gucci parla a Oggi è un altro giorno, da Serena Bortone, della sua attività di scrittrice. La giovane esponente della famiglia Gucci, nota anche per aver partecipato ad alcuni reality, ha scritto un libro fantasy e horror e racconta di essere sempre stata attratta dal mistero. Tra le sue passioni c'è anche il collezionismo. La ragazza ha un hobby particolare.

 

Leggi anche > Rita Rusic a Oggi è un altro giorno: «Cecchi Gori era un po' ossessivo. Cristiano? È un piccolo sole»

 

«Attiro stranezze, colleziono teschi di animali come il capriolo, il cinghiale, il gatto e altro. Me li spediscono anche. Li tengo sparsi un po' per la camera. Il teschio umano purtroppo no perché è illegale», spiega Drusilla, che ha scritto un romanzo ambientato in Transilvania, ma non parla di vampiri: «Ho voluto raccontare la Romania, che mi ha sempre affascinato».

 

Sul delitto Gucci e la morte dello zio per mano della moglie Patrizia Reggiani spiega: «Il mio commento a riguardo? Tutta la famiglia si è unita, per una volta, contro il film con Lady Gaga. Io non ero neanche nata, me l'hanno raccontata, ma la vedevo distante come storia. Il film non ci è piaciuto, abbiamo preso le distanze, perché è raccontato dal punto di vista dell'assassina che diventa un'eroina e una povera vittima di un sistema maschilista. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA