Bella Hadid in piazza per supportare il popolo palestinese, la modella sui social: «Ci uniremo come una famiglia»

Lunedì 24 Maggio 2021

Bella Hadid ha partecipato a una manifestazione per il sostegno della Palestina. La bella modella è scesa in piazza per protestare contro la guerra e le violenze che il popolo palestinese subisce da anni. Bella, che ha origini palestinesi da parte del padre Mohamed, ha infatti preso parte al corteo che fa ha sfilato per le strade di Bay Ridge, a Brooklyn, indossando una kefiah e sventolando una bandiera palestinese.

 

 

«Non so descrivere come mi sento a trovarmi in mezzo a così tanti palestinesi belli, intelligenti, rispettosi, amorevoli, gentili e generosi, mi sento completa! Siamo un popolo raro», ha scritto a corredo del suo post. Poi ha spiegato: «Ho molto da dire su questo, ma per ora, per favore leggi e istruisciti. Non si tratta di religione. Non si tratta di vomitare odio sull'uno o sull'altro. Si tratta di colonizzazione israeliana, pulizia etnica, occupazione militare e apartheid sul popolo palestinese che va avanti da ANNI».

 

Bella mostra parole di solidarietà e vicinanza verso la sua terra e le persone che la abitano e alla fine scrive sulla sua pagina Instagram: «Mi è stato detto che mio padre non ha un luogo di nascita se viene dalla Palestina. E sono qui per dire. La Palestina è molto reale e il popolo palestinese è qui per restare e coesistere. Come hanno sempre fatto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA