Meghan Markle e Harry lasciano Buckingham Palace: «È per il bene della monarchia»

Meghan Markle e Harry lasciano Buckigham Palace. Ormai fervono i preparativi per l'imminente trasferimento al Frogmore Cottage, residenza a 30 chilometri da Londra. Secondo alcuni media britannici, il trasferimento, con la conseguente separazione dello staff di Harry e William, sarebbe dovuto ad attriti tra i due fratelli e le mogli Meghan e Kate. Ma secondo il sito Express non sarebbe proprio così: «È per il bene della monarchia».

Meghan Markle sotto attacco: «Vai a casa», e spuntano le banane. Servizi segreti in azione
 
 

Ecco cosa avrebbe rivelato una fonte del sito britannico: «Sì, è per il bene della Monarchia. Ma la decisione di lasciare il palazzo non significa che tra William e Harry ci siano tensioni. I rampolli hanno preso strade diverse perché hanno obiettivi diversi. La base di William resterà sempre e comunque quella di Bukingham Palace perché è lui l’erede al trono d’Inghilterra. Sia William che Harry sapevano che prima o poi sarebbe arrivato questo momento (la separazione dello staff, ndr). Doveva succedere, entrambi erano preparati a questa eventualità».



Insomma, trasferimento indolore o attriti tra i due fratelli reali? Staremo a vedere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 16 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento: 18:57
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti