Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro va in Sicilia per Clizia Incorvaia ma è polemica: «Non sono affetti stabili»

Venerdì 15 Maggio 2020 di Silvia Natella
Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro va in Sicilia per Clizia Incorvaia ma è polemica: «Non sono affetti stabili» (credits Endemol)

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro andrà in Sicilia da Clizia Incorvaia ma è polemica: «Non sono affetti stabili». L'amore tra Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia è nato sotto i riflettori della casa più spiata d'Italia, ma non si vedono da mesi. Dopo la separazione e clausura voluta dal reality è subentrata la quarantena e le restrizioni imposte dal coronavirus. Il figlio di Eleonora Giorgi ha spiegato a Pomeriggio 5 che tutto questo sta per finire, ma il ricongiungimento ha scatenato non poche polemiche sui social.

Leggi anche > Serena Enardu e Pago si sono lasciati, lo sfogo di lei: «Dopo una litigata pesante, ci siamo allontanati...»

In molti hanno sottolineato che Ciavarro è andato in Sicilia nonostante gli spostamenti tra regioni siano ancora vietati. «Non ce la faccio più», ha confessato Ciavarro a Barbara D'Urso. L'ex concorrente del GFVip4 ha avuto il permesso di lasciare Roma, ma non può ancora incontrare Clizia Incorvaia. «In questo momento mi trovo in Sicilia ma non sono con Clizia, prima di vederla devo fare alcuni giorni di quarantena. Non ce la faccio più, non vedo l'ora di vederla il 24 maggio».

Gli spostamenti sono consentiti solo per motivi di lavoro o per incontrare i propri congiunti. Per i telespettatori i due non possono considerarsi "affetti stabili". «Scusatemi ma perché Paolo Ciavarro può andare in un'altra regione a trovare Clizia, nonostante non ci sia di mezzo una residenza o una parentela, ed io non posso andare a trovare il mio ragazzo che vive in un'altra regione?!», scrive un utente su Twitter.

«Ciavarro e Clizia che si conoscono da tre mesi al Gf sono congiunti stabili da avere il diritto di muoversi tra regioni? E noi con i congiunti con cui abbiamo rapporti da anni siamo condannati a rimanere fermi?», scrive un altro. E ancora: «Come al solito le regole non valgono per tutti...» «Ah, ma quindi Paolo Ciavarro può fare il ca**o che vuole e quindi andare in Sicilia per vedere Clizia e noi comuni mortali no? Complimenti». Sembra, tuttavia, che Ciavarro sia finito al Sud per motivi di lavoro. L'incontro con Clizia potrebbe essere trasmesso nelle trasmissioni di Barbara D'Urso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA