GFVip 2020, Clizia Incorvaia si sfogo dopo la squalifica: «In molti aspettavano famelici un mio passo falso»

Clizia Incorvaia (Instagram)
Clizia Incorvaia (Instagram)
2 Minuti di Lettura
Giovedì 27 Febbraio 2020, 16:14
Clizia Incorvaia interviene sui social dopo la squalifica al Grande Fratello Vip 2020 per via della sua infelice frase, “Buscetta, pentito”, all’indirizzo del coinquilino Andrea Denver. L’influencer si è scusata ma ha anche sottolineato che in molti attendevano un suo passo falso.

Leggi anche > Tommaso Paradiso commenta lo scioglimento dei Thegiornalisti

Da Instagram Clizia ha postato un video in cui è ancora reclusa all’interno della casa, accomagnato da una lunga didascalia in cui spiega di aver commesso un errore: “Le persone VERE – ha scritto sul social - sono quelle che mostrano se stesse con i propri pregi e difetti, quelli di cui percepisci la propria anima con le proprie insicurezze,paure,ferite e debolezze insomma che mostrano la bellezza della loro essenza d'animo e il loro essere speciali anche se IMPERFETTI.

È vero, in un momento di crollo e stressata da stress pregressi di vita e da uno stato mentale affaticato ho perso la lucidità quella che avevo mostrato in altre occasioni”.
Alcuni aspettavano l’errore, anche sconosciuti: “È stato un singolo episodio di cui ho preso atto,mi sono sentita mortificata ho chiesto: SCUSA. Ma si sa molti aspettavano famelici un mio passo falso. Mi chiedo che vita abbiano le persone che nutrono ODIO per degli sconosciuti. #chinonhapeccatoscaglilaprimapietra #unarispostasempreilperdono ♥️”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA