GF Vip, furiosa lite tra Bortuzzo e Lulù. Volano coltelli: «Ma vattene a f…..o»

Lulù: Non mi cancellare dalla tua vita qua dentro, ti prego

Martedì 30 Novembre 2021
Nella casa del GF Vip c'è stata una dura lite tra Bortuzzo e Lulù, dopo la puntata del serale che ha visto l'eliminazione di Clarissa

Fulmini e saette durante la notte nella casa del GF Vip. Lucrezia ‘Lulù’ Selassié e Manuel Bortuzzo sono arrivati ai ferri corti: il nuotatore triestino che ha fatto volare i coltelli con la ‘principessa’, sempre più in difficoltà e sempre più spaesata. Dopo la puntata, Lulù ha cercato di avvicinarsi ripetutamente a Bortuzzo, il quale, inviperito da quanto accaduto prima, ha cercato di allontanarla ma, non ascoltato da Lulù, ha usato toni netti e duri. 

 

Leggi anche - GF Vip, Lulù con il cuore rotto per quella frase di Manuel: cosa è successo dopo la puntata

 

La situazione è precipitata al culmine delle nomination, quando è stata eliminata Clarissa Selassié e salvata Manila Nazzaro. Lucrezia ha avuto un crollo, barricandosi in bagno e urlando parolacce. Signorini l’ha sgridata mentre gli autori del GF Vip hanno optato per una punizione esemplare: nomination d’ufficio, che poi ha perso di valore in quanto la principessa è comunque finita tra i nominati della puntata.

A fare il suo nome anche Bortuzzo: «Mi dissocio da determinati comportamenti che ho visto. Non fanno parte di me e non voglio che vengano associati a me. Ecco perché ho deciso di votarla» dice il nuotatore in confessionale. Le cose sono peggiorate poi nella notte.

A diretta conclusa, Lulù è andata in cerca di Manuel, sperando di trovare una spalla di conforto. Invece ha trovato altro: stizza, delusione e arrabbiatura. «Vuoi ancora parlare con me? Sognatelo, lasciami vivere! Mi dissocio da queste cose, sono cose tue. Se vuoi parlare, parlane, non con me. Non voglio ascoltare. A me dici che non ti ascolto? Ma vattene a f…o» ha tuonato furiosamente Bortuzzo.

La ramanzina è proseguita con toni sempre più duri: «Mi voglio dissociare da alcuni tuoi comportamenti. Esiste la classe ed il modo di saper parlare, abbiamo venti e passa anni. Tirala fuori quando serve, non solo per portare una borsetta. Tu non ascolti, anche Alfonso è stato due, tre minuti a cercare di parlarti, sei stata a dire minc…te e neanche te ne rendi conto». E aggiunge: «E poi mi accusi e mi dici ‘tu non mi ascolti’, cosa ho fatto da tre mesi a questa parte? Ma che c..zo dici? Ma che pensi di star a parlare con un co….ne? E non ridere perché non c’è un c..o da ridere».

A questo punto la principessa ha tentato di giustificarsi e di recupeare il rapporto: «Non mi cancellare dalla tua vita qua dentro, ti prego. Il fatto che Clarissa sia andata via per me è stato uno choc non voglio che tu pensi che io sia pazza, neanche ricordo cosa ho detto. Mi dispiace se tu mi hai detto che ti dissoci da me, io non ricordo cosa ho detto se non che non me ne frega un c…zo».

«I gesti parlano chiaro – risponde Bortuzzo -, dovevi dire solo ‘scusa ho sbagliato, sto zitta’, non voglio avere nessun rapporto con te, va bene parlare ma siamo due mondi opposti. Mi sono sentito in imbarazzo e mi sono vergognato. Cosa si ricorderà la gente di te? Che eri una pazza che schizzava e che ha stalkerizzato Manuel? Per il bene di te stessa, cambia e capisci a volte che se venti persone di tutte le età ti dicono una cosa, prendila in considerazione». E continua: «Ma te lo dicono perché ti vogliono bene, altrimenti non ti direbbero niente e ti escluderebbero. Ti sei messa a dormire davanti a Katia durante la visione della Turandot, questo non è rispetto! Per rispetto di Katia e Alfonso te ne andavi in camera e non ti facevi vedere. Se una persona ci mette il cuore per fare una cosa, tu non puoi farti vedere addormentata».

 

Ultimo aggiornamento: 14:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA