Festa del cane, tra rispetto e regole da seguire. Ecco gli amici a quattro zampe "vip"

Giovedì 28 Aprile 2022

Amati, coccolati e dai nomi improbabili. Sono i cani, amici a quattro zampe, di attori, artisti, campioni dello sport e del food. Ogni giorno è quello giusto per giocarci insieme, per fargli delle coccole e soprattutto per ripettarlo imparando a conoscere le loro abitudini e il loro carattere. Così Enpa, nel giorno della Festa del Cane, regala i consigli ai padroni degli amici a quattro zampe che diventano parte integrante della famiglia.

 

La ricorrenza

Oggi, 28 aprile, si celebra la Festa del Cane, ricorrenza scelta per ricordare un punto di svolta per la salvezza di migliaia di cani beagle di Green Hill destinati alla sperimentazione animale. «L'Ente Nazionale Protezione Animali è stata parte civile nel processo Green Hill che ha portato alla condanna dei vertici aziendali da parte della Cassazione. Oggi, a distanza di dieci anni, celebriamo ancora questa data che ha segnato un cambiamento epocale della percezione della società di cosa significhi e cosa comporti maltrattare un animale: un reato. Per farlo l'Enpa - fanno sapere dall'associazione -  ha scelto di parlare di benessere del cane partendo dalle cose più semplici, quelle che probabilmente la maggior parte delle persone che ha in casa un cane conosce già ma che, complice spesso la fretta e gli impegni quotidiani, dimentica di mettere in pratica. Con l'aiuto di Westie, la megadirettrice di Amici Cucciolotti, l'Enpa ha realizzato un video vademecum che si incentra su temi fondamentali del benessere animale: l'importanza del sonno, di una passeggiata gratificante per il nostro quattrozampe, della centralità del gioco, e di come qualche volta in più dovremmo metterci nelle zampe dei nostri cani per comprendere meglio i loro bisogni e migliorare la relazione che abbiamo con loro».

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA