Chiara e Fedez sposi, "sì" tra le lacrime: «Non ho bisogno che il mondo mi ami perché ci sei tu» Boom di “like” per il primo bacio

dal nostro inviato
NOTO  Il primo bacio da marito e moglie, pubblicato sul profilo di Chiara Ferragni appena un quarto d’ora dopo il fatidico sì, ha collezionato 271 mila “like” in sette minuti. I video, che hanno raccontato in diretta Instagram tutto il matrimonio, dalla preparazione delle damigelle all’arrivo della sposa fino allo scambio delle promesse in lacrime e al party luna park, milioni di visualizzazioni in poche ore. «Potere dei social», scriverà in una delle sue stories lo stesso Fedez, il rapper tatuato e innamorato che sposando la bionda influencer da record (14 milioni di follower) ha realizzato il matrimonio più condiviso, brandizzato e taggato che la storia ricordi. Nozze senza fotografi, stampa, esclusive. 
 
 

Perché il marchio “Ferragnez” è loro e solo loro vogliono gestirlo.Una favola in webvisione. Chiara entra nel giardino della Dimora delle Balze, la tenuta del 1800 vicino Noto adornato da cascate di fiori, a braccetto di suo padre Marco. Poco prima il piccolo Leone aveva sfilato in braccio a nonna Marina. È avvolta in un abito nuvola di Dior disegnato da Maria Grazia Chiuri, il corpetto di pizzo a collo alto e maniche lunghe, la gonna di tulle, il velo le copre il viso. Ricorda Grace Kelly.




Il suo social wedding d’altronde è il più atteso dell’anno. È emozionatissima. Fedez che l’aspetta davanti a 150 invitati, stretto nel suo completo di Versace, lo è ancora di più. Lei legge le sue promesse e non riesce a trattenere le lacrime: «Sembravamo diversi e incompatibili e invece eccoci qui. Più di chiunque altro mi hai spinto a credere in me stessa: non ho bisogno che il mondo mi ami perché ci sei tu». Ma il mondo i Ferragnez li ama e come. Almeno a giudicare dai follower che dopo questi giorni straordinari continuano a crescere. E crescono le sponsorizzazioni, i progetti. Come quello di un documentario sulla loro vita partito proprio durante il weekend delle nozze.
IN NOME DELLA LEGGE
«In nome della legge siete uniti in matrimonio», dice il sindaco di Noto Corrado Bonfanti. E scoppiano fuochi d’artificio colorati. Poi il bacio, gli applausi. «Viva gli sposi». E giù like.
Che poi, diciamola tutta, non ci sono personaggi famosi veri in questo matrimonio (almeno non nel senso tradizionale del termine).





TENUTA BLINDATA
I più conosciuti, da J-Ax, ex compagno musicale di Fedez, a Mika, ex collega di X Factor, hanno dato forfait all’ultimo. Eppure l’atmosfera a Noto e davanti alla tenuta blindata è quella riservata ai matrimoni reali. Perché nel mondo parallelo dei Ferragnez, dei follower e dei like, un mondo incomprensibile per chi non naviga sui social, tutti diventano famosi per proprietà transitiva. Persino i genitori di Chiara, accolti come dei divi di Hollywood, il cane Matilda e il baby George de ‘noantri, Leone che a 5 mesi ha più di mille seguaci sul suo profilo (sì ne ha già uno). E la gente li cerca, va a caccia di selfie e autografi.
È tutto social. Lo sono anche le bellissime damigelle, le sorelle Valentina e Francesca, le amiche Pardis Zardei, Veronica Ferraro, Martina Maccherone e Michela Gombacci, quasi tutte fashion blogger come lei. Tutte vestite in abiti rosa con intarsi di pizzo di Alberta Ferretti e una rosa bianca al polso.
IL LOOK
Per la cena Chiara si cambia d’abito, sempre Dior, ma ecco la sorpresa: sul corpetto e sulla gonna è ricamata la canzone che Fedez le ha dedicato quando l’ha chiesta in sposa (anche lì in diretta all’arena di Verona) Favorisca i sentimenti. 
Molto romantico, se non fosse che l’idea sembra copiata. Non una, ma due volte. Anche la moglie di Eros Ramazzotti aveva un abito con alcune frasi di una canzone di Battisti ricamate sulla gonna. Era di Valentino. ma l’allora direttrice creativa era proprio la Chiuri. È così Angelina Jolie che per il suo matrimonio con Brad Pitt sfoggiò un vestito con i disegni dei suoi bimbi ricamati.

 
Menù stellato su tavoli specchiati adornati da rose bianche e alti candelabri. Crostino di pastasfoglia con avocado, raviolo di ricotta e melanzane, pescato del giorno con pomodorini, olive e patate. Finita la cena, torta e Brindisi. E poi musica, canti e balli fino a notte fonda. E ancora decine e decine di post.
A mezzanotte e mezza la grande ruota panoramica montata nel parco comincia a girare. C’è anche la giostra con i cavalli: è tutto illuminato da una pioggia di fili di luce. E’ il circo dei Ferragnez e tutti vogliono salirci. 
«Ti prometto che anche se in ritardo ci sarò per sempre»: scrive Fedez su Instagram. Follower in visibilio. Tutto scorre sui social: le emozioni di Chiara e Federico che come due giovani sposini mostrano le fedi ai fan.
«Le vostre stories di solito durano 24 ore, questa durerà tutta la vita», dice un amico agli sposi. Mai augurio fu più azzeccato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 1 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 02-09-2018 20:18
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti