Fedez, il vicino ritira la querela per lesioni: processo estinto. Ecco cosa è successo

Lunedì 21 Giugno 2021
Fedez, il vicino ritira la querela per lesioni: processo estinto. Ecco cosa è successo

Fedez prosciolto dalle accuse di lesioni. Un vicino del cantante, che lo accusato formalmente di averlo aggredito in una lite condominiale, ha infatti deciso di ritirare la querela presentata nel 2016.

 

Leggi anche > Maneskin, Damiano 'eroe' salva Victoria per un pelo: il video è virale

 

Tutto era iniziato nel marzo di cinque anni fa, quando Fedez aveva avuto un diverbio con un vicino di casa. Erano le 6 del mattino e l'uomo si era lamentato per il volume della musica troppo alto. Secondo la querela, il cantante avrebbe aggredito il vicino, causandogli un lieve trauma cranico con 10 giorni di prognosi. Anche Fedez, però, aveva sporto denuncia dopo l'episodio.

 

Il caso era finito in tribunale con la testimonianza di Fabio Rovazzi: il cantante si trovava in casa di Fedez e aveva assistito alla lite, spiegando ai giudici che era stato il vicino ad entrare nell'appartamento e a colpire in volto il marito di Chiara Ferragni. Alla fine, però, il vicino di Fedez ha deciso di ritirare la denuncia e il giudice Tommaso Cataldi ha emesso la sentenza di non doversi procedere, condannando anche il querelante al pagamento delle spese processuali.

Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA