Chiara Ferragni, la sorella Valentina lancia il mono-orecchino: si paga a pezzo. Ecco quanto costa. Fan furiosi: «Non è possibile...»

Venerdì 23 Aprile 2021 di Emiliana Costa
Chiara Ferragni, la sorella Valentina lancia il mono-orecchino: si paga a pezzo. Ecco quanto costa. Fan delusi: «Non è possibile...»

Su Leggo.it le ultime novità. Chiara Ferragni, la sorella Valentina lancia il mono-orecchino: si paga a pezzo. Ecco quanto costa. Fan delusi: «Non è possibile...». Valentina Ferragni ha lanciato una sua linea di gioielli in argento placcati d'oro, tutti made in Italy. Ieri, gli ultimi arrivati "in famiglia", la cinta, il bracciale e la collana. Ma punto forte della collezione Valentina Ferragni Studio restano gli orecchini.

 

Leggi anche > Fedez, lite "furiosa" con Leone. Il bimbo va fuori di sé: «Non lo devi fare». Il rapper incredulo: «Mi sento in colpa...»

 

Triangolari, di colori diversi, placcati in oro o platino. E con zirconi super glamour. Ecco com'è descritto Uali Zirconia, top di gamma della linea: «Mono orecchino in argento 925, placcatura in oro giallo 24kt. Tutti i gioielli Valentina Ferragni sono realizzati interamente in Italia, utilizzando solo materie di pregio come argento 925 e placcature in oro 24kt. I materiali utilizzati hanno subito un trattamento antiossidante per garantirne la lucentezza nel tempo si consiglia di evitare il contatto con agenti corrosivi come profumo, creme o acqua. I gioielli sono testati e rigorosamente nichel free». Il costo di Uali Zirconia è di 120 euro a pezzo.

 

 

Neanche a dirlo, gli orecchini della sorella di Chiara Ferragni hanno fatto il giro del web. Immediati i commenti dei fan su Instagram: «Bellissimi, sono componibili». E ancora: «Stupendi, si possono abbinare colori differenti». Ma un dettaglio delude alcuni utenti: «Dovreste specificare meglio che nella scatola c'è solo un orecchino, che il costo è a pezzo». E ancora: «240 euro per un paio di orecchini è molto, sono troppo costosi per me». «Perché ne vendete solo uno, le orecchie sono due». A stretto giro, arriva la risposta del brand: «I nostri orecchini sono pensati per essere mixati, per questo abbiamo scelto di proporre il mono-orecchino».

 

 

Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 14:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA