Chiara Ferragni, brutta eruzione cutanea per l'influencer dopo l'operazione di Fedez: «Nessuno è perfetto». La reazione dei fan

Si mostra in accappatoio, senza filtri e senza make-up Chiara, con il viso pieno di bolle. «Tutto quello che passiamo, lo vediamo sulla nostra pelle. Ma bisogna parlarne». Il messaggio per i follower

Chiara Ferragni, brutta eruzione cutanea per l'influencer dopo le dimissioni di Fedez: «Nessuno è perfetto». La reazione dei fan
Chiara Ferragni, brutta eruzione cutanea per l'influencer dopo le dimissioni di Fedez: «Nessuno è perfetto». La reazione dei fan
5 Minuti di Lettura
Domenica 3 Aprile 2022, 13:46 - Ultimo aggiornamento: 4 Aprile, 08:42

Il peggio è passato per Fedez. Il 22 marzo il rapper ha subito un'operazione per una rara forma di tumore al pancreas, ora è a casa e condivide con i suoi follower il ritorno alla normalità. Momenti di gioia con Leone e Vittoria, per Federico la sua normalità è la sua famiglia. Non lo ha mai lasciato la moglie Chiara Ferragni, che oggi torna sui social per mostrare le ripercussioni fisiche che le hanno lasciato le preoccupazioni di questi giorni per il marito. «Nessuno è perfetto», ecco il messaggio che l'influencer vuole lasciare ai suoi 26,7 milioni di follower. con dei video e delle foto l'imprenditrice digitale si mostra senza filtri con la pelle segnata da uno sfogo. 

Chiara Ferragni, l'eruzione cutanea dopo l'operazione di Fedez

«Ormoni più stress». Il volto di Chiara è migliorato ma le bolle ancora ci sono. Non ha voluto parlare di se in questi giorni la Ferragni che mentre il marito era in ospedale ha condiviso solo foto con i figli o immagini dei prodotti dei suoi brand. Nelle immagini in cui si vedeva anche Chiara i suoi occhi erano spenti, ma lo sfogo cutaneo non si vedeva. Non aveva voluto mostrarlo la Ferragni, non voleva probabilmente parlare di se. Ma oggi mostra un'immagine in cui si vedono bolle in tutto il volto, reazione cutanea uscita proprio nei giorni in cui il marito ha scoperto di avere un tumore.

Fedez e il tumore, quali cure dovrà fare ora? Falconi: «La sua storia dà speranza a tanti malati. Fondamentale una diagnosi precoce»

Il post motivazionale

«Per la maggior parte della mia vita da adolescente/adulta, la mia più grande insicurezza fisica è stata la mia pelle: ho sempre avuto sfoghi/acne e mostrare la mia pelle quando era infiammata è stato molto stimolante per me. Negli ultimi 6 anni la mia pelle è cambiata ed è migliorata moltissimo: quello che mi ha davvero aiutato è stato bilanciare i miei ormoni con l'inositolo (del tutto naturale), vivere una vita più felice e non pensarci troppo. Ogni tanto ho dei breakout, ed è totalmente ok e ho fatto pace con la situazione. Il giorno in cui siamo stati finalmente dimessi dall'ospedale ho avuto una brutta eruzione cutanea sulla parte destra del mento: la do la colpa ai miei ormoni + ovviamente un livello di stress molto alto. Avrei potuto evitare di parlarne e di mostrarlo ma poi ho pensato.. Perché non parlarne? Dobbiamo normalizzare anche i giorni di pelle brutta e non avere la pressione per sentirci mai perfetti»

 

«Nessuno è perfetto»

Si mostra in accappatoio, senza filtri e senza make-up Chiara, con il viso pieno di bolle. «Tutto quello che passiamo, lo vediamo sulla nostra pelle». E ora anche la pelle della Ferragni tornerà a brillare. Lei che della sua immagine ne ha fatto il suo lavoro anche in questo momento vuole mostrarsi senza filtri. Perchè come dice Chiara «nessuno è perfetto» e anche se le bolle ancora ci sono «passeranno presto». 

Fedez torna a casa, ma Leone è "confuso": ecco cosa dice al papà. E lui scoppia a ridere

La reazione dei fan

Solidali i fan che amano Chiara proprio per il suo modo d'essere: «Che bel post @chiaraferragni! Ho sofferto anche io di acne per tutta l'adolescenza e anche ora nei periodi di stress, la mia pelle mi presenta il conto. Parlarne è giusto perché ig distorce tanto la realtà e per molti le cicatrici dell'acne sono un problema importante» e ancora, «Poi la gente dice che tu non insegni nulla...cavolate...tu insegni l'autostima e molte altre cose». «Ti si apprezza moltissimo anche per questo»

© RIPRODUZIONE RISERVATA