Otranto, lettini e ombrelloni "abusivi" alla Baia dei turchi: sequestro e denuncia

Mercoledì 26 Agosto 2020
LA FOTO DEL GIORNO DI GIOVEDI' 27 AGOSTO 2020
Aveva occupato abusivamente 540 metri quadri di spiaggia libera: più del 50 per cento del tratto di spiaggia che era stato autorizzato ad occupare con la sua concessione, ma ieri mattina il tratto di spiaggia occupato abusivamente, almeno secondo quanto risulterebbe dai controlli eseguiti dalla Capitaneria di Porto, è stato posto sotto sequestro, insieme agli ombrelloni e ai lettini che erano stati già sistemati.

A finire nei guai, denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce per occupazione abusiva di suolo demaniale, il concessionario e titolare di un lido in località Baia dei Turchi. Il concessionario, secondo quanto emerso dai controlli, avrebbe abusivamente occupato l’area adiacente alla lido posizionando attrezzature fisse, e sistemando assi con alcuni tavoli, 37 ombrelloni e 75 lettini, questi ultimi finiti tutti sotto sequestro.

  Ultimo aggiornamento: 28 Agosto, 00:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA