Valle d'Itria, pioggia di applausi per la "Griselda" di Scarlatti

Domenica 25 Luglio 2021
foto

Undici minuti di applausi hanno accolto, ieri sera, il debutto dell’opera “Griselda” al Festival della Valle d’Itria: il titolo di Alessandro Scarlatti è stato messo in scena nel 300mo anniversario della prima assoluta, avvenuta a Roma nel 1721. Pubblico entusiasta per i protagonisti dell’opera: Carmela Remigio, nel ruolo del titolo, e Raffaele Pe, in quello del re di Sicilia Gualtiero, hanno ricevuto applausi scroscianti nelle numerose chiamate in scena a fine spettacolo. Ottimo debutto anche per l’ensemble La Lira di Orfeo e per il Coro Ghisleri, per la prima volta a Martina Franca, guidati dal direttore greco George Petrou. Lo spettacolo, firmato dalla regia di Rosetta Cucchi, è stato apprezzato per la compresenza dell’eleganza e della crudezza di alcune scene. Repliche a Palazzo Ducale di Martina Franca il 29 luglio e il primo agosto.

(Eraldo Martucci)

Ultimo aggiornamento: 20:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA