Udine, anziana trovata morta in casa: c'è un fermo, è il suo vicino, un uomo che stava ai domiciliari al piano inferiore

Domenica 8 Maggio 2022
foto

Delitto di Lauretta Toffoli a Udine: c'è una persona fermata con l'accusa di omicidio. Si tratta del 40enne Vincenzo Paglialonga. Come fa sapere la polizia in una nota, dall'attività di polizia giudiziaria, coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Claudia Finocchiaro, sono emersi «gravi indizi di colpevolezza per l'omicidio» per un italiano 40enne, «residente nello stesso stabile della vittima, al piano inferiore, che, poco prima di mezzogiorno, era stato arrestato dai poliziotti delle volanti per evasione dagli arresti domiciliari ai quali era ristretto nel proprio appartamento».

In tarda serata l'uomo, sottoposto ad interrogatorio alla presenza del difensore di fiducia si è avvalso della facoltà di non rispondere. Poco dopo, in esecuzione del fermo di indiziato di delitto disposto dal pm, è stato portato in carcere. Sono in corso ulteriori indagini da parte della polizia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA