Successo al Valle d'Itria per "Angelica"

Domenica 1 Agosto 2021
foto

Tantissimi applausi hanno accolto ieri sera il debutto de “L’Angelica” di Nicola Porpora, terzo titolo al Festival della Valle d’Itria in replica al Palazzo Ducale di Martina Franca il 3 agosto. Pubblico entusiasta per questa Serenata del prolifico compositore napoletano che nel 1720 intonò versi di Metastasio ispirati alle vicende amorose ariostesche di Angelica e Medoro.

Molto applauditi i protagonisti dell’opera: Teresa Iervolino (Orlando), Paola Valentina Molinari (Medoro), Ekaterina Bakanova (Angelica), Gaia Petrone (Licori), Sergio Foresti (Titiro) e Barbara Massaro (Tirsi), che si sono esibiti insieme ai danzatori della Fattoria Vittadini in una coproduzione con lo Staatstheater Mainz.

Dopo il successo della “Griselda” ancora un’ottima prova per l’ensemble La Lira di Orfeo, nell’occasione diretta con maestria da uno specialista come Federico Maria Sardelli. Apprezzato anche lo spettacolo ideato per la regia, le scene e i costumi da Gianluca Falaschi con movimenti coreografici di Mattia Agatiello e luci di Pasquale Mari.

(Eraldo Martucci)

© RIPRODUZIONE RISERVATA