Scontro alle porte della città: tre persone intrappolate nelle lamiere. Un ferito grave

Venerdì 17 Giugno 2022
foto

È di tre feriti, di cui uno in gravi condizioni, il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata di oggi sulla provinciale Polignano a Mare - Conversano, proprio all'ingresso di Polignano. A scontrarsi una Lancia Y condotta da un 30enne polignanese e una Fiat 500, noleggiata da una coppia di turisti. L'urto è avvenuto in un tratto rettilineo il che lascia pensare che la causa del sinistro possa essere un sorpasso azzardato. Uno scontro violentissimo che ha distrutto la parte anteriore della Fiat 500 ma soprattutto ha fatto ribaltare su di un fianco la Lancia Y incastrando tra le lamiere il conducente. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Monopoli per estrarlo. I pompieri hanno letteralmente tagliato il tetto del mezzo. Sul posto sono intervenute diverse ambulanze del 118. Una di queste ha trasportato il giovane di Polignano a Mare al Policlinico di Bari: le sue condizioni sono gravi. Ferite meno serie (infatti sono stati portati via in codice giallo) per i due occupanti della Fiat 500. Sul posto, per i rilievi di rito, i carabinieri della Stazione di Conversano mentre la Polizia locale di Polignano a mare, ha regolato la viabilità deviando il traffico su arterie alternative in quanto la provinciale è rimasta chiusa per ore. Solo dopo i rilievi, la rimozione dei mezzi incidentati (posti sotto sequestro) e la pulizia della carreggiata dai detriti è stata ripristinata la normale viabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA