Rissa finisce in tragedia a Colleferro: ucciso a calci e pugni un ventunenne

Domenica 6 Settembre 2020
foto

Notte di violenza a Colleferro, in provincia di Roma. Un ragazzo di 21 anni, Willy Monteiro, capoverdiano, è morto in seguito ad una rissa scoppiata tra due gruppi di giovani in centro in piazza Italia. La vittima, un 21enne di Paliano (Frosinone) era agonizzante in terra quando i soccorsi sono arrivati. E' morto al suo arrivo al pronto soccorso dell'ospedale di zona portato dal 118. Sul posto i carabinieri di Colleferro, che hanno svolto le prime indagini. Quattro ragazzi autori della violenta rissa sono stati fermati, le indagini sono ancora in corso.

Roma, ubriaco insulta i passanti: ragazzo interviene e viene accoltellato

Durante la rissa, fanno video dell'amico che viene accoltellato

Ancora non si conoscono i motivi della lite. La discussione è iniziata in un locale della movida verso le 5 di notte, i due gruppi hanno cominciato a fronteggiarsi, sono usciti fuori dal pub finché Willy è stato colpito vicino alla sua macchina parcheggiata vicino ai giardini di largo Oberdan, alle spalle della compagnia dei carabinieri. Per lui non c'è stato nulla da fare.

«L'omicidio avvenuto questa notte a Colleferro ci lascia senza parole. L'atto gravissimo e le modalità, che se fossero confermate sarebbero inimmaginabili per il nostro territorio, ci sconvolgono e ci riempiono di dolore e rabbia». Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna.
 

L’omicidio avvenuto questa notte a Colleferro ci lascia senza parole. L’atto gravissimo e le modalità, che se fossero...

Pubblicato da Pierluigi Sanna su Sabato 5 settembre 2020

 

Il padre di un amico di Willy: «Mio figlio è riuscito a fuggire


«Nella giornata di domani, con apposita ordinanza, il sindaco dichiarerà il lutto cittadino per la perdita di Willy Duarte Montero, il giovane che questa notte ha perso la vita in una violenta aggressione in Via Bruno Buozzi. Ci stringiamo intorno alla famiglia ed alla comunità di Paliano per questa perdita inaccettabile». È quanto si legge sulla pagina Facebook del Comune di Colleferro.

«Voglio esprimere la solidarietà al Comune di Colleferro e ho telefonato al sindaco Sanna. Si tratta di un omicidio assurdo di un ragazzo perbene e un grande lavoratore. Una tragedia a Colleferro che è una città di persone operose e di grandi lavoratori e non è da mettere al bando. Auspico che vengano consegnati alla giustizia gli esecutori dell'efferato omicidio». Lo dichiara l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

Birmingham, diverse persone accoltellate nella notte. Chiuso il centro, la polizia: «Situazione grave»

(Foto Luciano Sciurba)

Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA