Puglia, saldi estivi dal 24 luglio al 15 settembre

Mercoledì 16 Giugno 2021
foto

Un po' di respiro per i commercianti. La Regione Puglia ha deciso: i saldi estivi 2021 partiranno il 24 luglio prossimo. Lo ha deciso la giunta regionale di concerto con le associazioni di categoria particolarmente colpite dalla pandemia covid. I saldi dunque slittano dal 3 luglio al 24 luglio, data di inizio, per finire il 15 settembre.

La Regione

«Una decisione - spiega l’assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci - giunta a margine delle consultazioni con le parti sociali, che ha l’obiettivo di sostenere la ripresa del commercio e di supportare le attività commerciali messe duramente alla prova dal perdurare dell’emergenza pandemica e delle conseguenti restrizioni. Le ragioni del posticipo sono motivate, principalmente, dal perdurare della zona rossa sull’intero territorio regionale, che ha compromesso in modo significativo l’ordinario svolgimento delle vendite stagionali». 

LEGGI ANCHE: Puglia, saldi estivi 2021: si parte il 24 luglio e fino al 15 settembre

Confcommercio

«Ha trionfato il buonsenso. – dichiara il presidente della Confcommercio Puglia, Alessandro Ambrosi – Un ringraziamento particolare va rivolto all’assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci che, a seguito delle proficue e frequenti consultazioni intercorse, ha impegnato l’intera Giunta nella redazione di un provvedimento oltremodo condiviso, deliberato a favore del mondo del commercio messo in ginocchio da oltre un anno e mezzo dai devastanti effetti della pandemia».

Ultimo aggiornamento: 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA