Metro Barberini ancora chiusa, scatta la protesta

Martedì 10 Dicembre 2019
foto

«Chiusi per incompetenza comunale». Serrande abbassate e sit in dei negozianti di piazza Barberini per protestare contro la chiusura della metropolitana interdetta al pubblico dal 23 marzo scorso. Alla manifestazione, organizzata dai commercianti che si sono riuniti in un comitato, i titolari delle attività della piazza e delle strade adiacenti, via Veneto, via Sistina, via del Tritone. «Virginia apri la metro», hanno scandito in coro i negozianti che sono scesi in piazza con cartelli di protesta 'Veni, vidi...chiuso' e ancora 'Lasciati soli, lasciati a piedi'. «C'è stata un partecipazione importante perché qui tutti chiediamo certezze. La stazione è ancora chiusa - dicono i commercianti mentre espongono in piazza lo striscione 'Aspettiamo la metro da 270 giorni' - e al Campidoglio chiediamo di sapere quando verrà riaperta». Una chiusura che, secondo una stima dei negozianti, ha portato un calo del fatturato del 30-40%. «Siamo in sofferenza anche per le vendite natalizie - spiegano - Raggi ci dica quando potremo tornare alla normalità».

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA