La delusione di Congedo: «Non credo ai complotti, ognuno ha le sue responsabilità»