Turisti in Piazza San Marco: code davanti alla basilica e al palazzo Ducale

Sabato 16 Aprile 2022
foto

VENEZIA - «Un delirio». E' categorico il comandante dei vigili di Venezia Marco Agostini nel definire il forte afflusso turistico che si è riversato in laguna per il fine settimana di Pasqua. Se già lo scorso fine settimana con 80mila presenze si erano formate lunghe code ovunque, oggi la situazione è precipitata con Venezia presa letteralmente d'assalto. Il capo della polizia locale lagunare spiega che già «ieri erano arrivati in 120mila, oggi (16 aprile)  molto peggio, abbiamo tutti i parcheggi esauriti a Venezia, c'è la coda di gente nonostante cartelli, segnalazioni e operatori. Sono peggio di San Tommaso, devono andare a vedere davvero se non ci sono posti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA