Fiumicino aeroporto, vaccini no stop fino a mezzanotte, ecco la campagna di immunizzazione by night

Venerdì 26 Marzo 2021
foto

Vaccini anti Covid anche di notte nell'aeroporto di Fiumicino. «Quando arriveranno dosi sufficienti noi saremo pronti a raddoppiare o triplicare il numero di vaccinazioni odierne - ha detto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti - Grazie alle vaccinazioni siamo riusciti a fare scendere il livello di mortalità che prima era attorno al 10% a livello nazionale, adesso è scesa al 6% e questo è un bel segnale perché significa che é stata corretta la scelta di mettere in sicurezza prima di tutto gli anziani che sono la fascia più a rischio di morte». «Abbattere la mortalità deve essere il primo impegno di ogni Paese civile nella lotta contro Covid-19. Presto apriremo nuovi hub vaccinali, come quello sotto la vela di Calatrava a Tor Vergata, un altro dentro Cinecittà», ha concluso Zingaretti.

Il Lazio intanto da martedì torna in zona arancione, una misura di allentamento delle restrizioni che non deve far "rilassare" troppo i romani e i cittadini del Lazio, sottolinea Zingaretti.  «Siamo una delle regioni che di più è stata gialla e pochissimo arancione. Il mio appello è di fare grande attenzione quando saremo in arancione: mi auguro che torneremo in giallo ma questo non vuol dire che possiamo abbassare la guardia». Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, all'apertura serale alle vaccinazioni nell'hub di Fiumicino. «Se vogliamo che l'economia non muoia dobbiamo tenere bassa la curva dei contagi e continuare con le vaccinazioni. Vi supplico: teniamo bassa la curva dei contagi: usiamo precauzione, non frequentiamo luoghi affollati, usiamo la mascherina, ricordiamoci il lavaggio delle mani e il distanziamento», ha aggiunto Zingaretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA