Covid, paura seconda ondata a Cuba: scatta il coprifuoco a L'Avana

Mercoledì 2 Settembre 2020
foto
Coronavirus, a Cuba è panico per la seconda ondata. Secondo la Johns Hopkins University il Paese registra finora 3.806 casi di coronavirus, inclusi 92 decessi. Scatterà oggi alle 19.00 locali (l'una di domani in Italia) il previsto coprifuoco notturno a L'Avana, che le autorità hanno deciso di imporre per far fronte a una seconda ondata di casi di coronaviurs nella capitale cubana. È la prima volta che il governatore della città, Reinaldo Garcia Zapata, ricorre ad una misura così drastica dall'inizio della pandemia. Il coprifuoco, che durerà fino alle 5:00 del giorno successivo, rimarrà in vigore per almeno 15 giorni. Gli abitanti di L'Avana inoltre non potranno viaggiare nelle altre province del Paese e saranno inasprite le sanzioni per chi non indossa la mascherina nei luoghi pubblici, dove il consumo di alcol sarà vietato © RIPRODUZIONE RISERVATA