Coronavirus, Gualtieri calcola al barista i benefici delle misure del Governo

Mercoledì 13 Maggio 2020
foto

Curioso siparietto davanti a via XX Settembre per il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. Uscito dalla sede del Mef per una breve pausa caffè da asporto in attesa dell'inizio del Consiglio dei ministri, Gualtieri ha provato a calcolare sul campo gli effetti delle misure economiche del governo, tra il Cura Italia e il Decreto Rilancio il cui via libera è atteso nelle prossime ore. I convenevoli con il titolare del piccolo bar si sono infatti ben presto trasformati in un fitto dialogo nel quale il ministro ha cercato di quantificare l'entità dei benefici a cui l'esercente avrebbe diritto tra le misure varate e quelle da approvare. Alla fine di calcoli comprendenti bonus autonomi, ristori per affitti e bollette e la cancellazione dell'Irap di giugno, è venuto fuori che il titolare del bar avrà diritto complessivamente a un beneficio di circa 7.800 euro. ''Finora ho visto solo i primi 600 euro del bonus, quando vedrò il resto il caffè glielo offro'' ha sentenziato il barista tra le risate porgendo lo scontrino al ministro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA