Emanuele Burgio, morto a Palermo: ucciso a colpi di pistola al mercato

Lunedì 31 Maggio 2021
foto

Un giovane di 26 anni, Emanuele Burgio, è stato ucciso con colpi d'arma da fuoco nel popolare mercato della Vucciria a Palermo, centro nevralgico della movida. Il delitto è avvenuto in via dei Cassari. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato la vittima in ospedale, dove è morto al pronto soccorso. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile. 

 

Burgio è figlio di Filippo, già condannato per mafia. Il padre è considerato il cassiere del clan di Porta Nuova e uomo del boss Gianni Nicchi. Filippo Burgio era stato coinvolto nell'operazione dei carabinieri Hybris del 2011 e condannato con pena definitiva a 9 anni di reclusione.

Ultimo aggiornamento: 10:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA