Coronavirus, l'abbraccio "sicuro" nella casa di cura spagnola

Una casa di cura a Valencia, in Spagna, ha allestito "l'arco dell'abbraccio" un luogo sicuro dove poter abbracciare i propri cari in tutta sicurezza. L'iniziativa è stata lanciata dalla casa di cura Ballesol Valterna per contrastare il contagio da Covid-19. Le famiglie che ogni giorno si recano nella residenza per trovare i propri parenti o amici possono così abbracciarsi grazie a un foglio di plastica "usa e getta" che evita i rischi del contagio separando le persone