Colpi d'arma da fuoco al volto: ucciso un 30enne a San Severo

Sospetti su un giovane che è stato visto nei pressi del luogo dell'agguato

Foto d'archivio
Foto d'archivio
3 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Aprile 2022, 19:58 - Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 16:39

Si torna a sparare in strada. Un pregiudicato, Salvatore Lombardi, di 30 anni, è stato ucciso con colpi d'arma da fuoco in un agguato compiuto in via Fortore, a San Severo in provincia di Foggia

Sparatoria al San Paolo: viaggio nel quartiere della paura

A quanto si apprende, la vittima era da sola in un parco della città, nei pressi di un bar, quando è stata crivellata di colpi in faccia. Il 30enne era riverso a terra in una pozza di sangue. Immediato l'allarme, ma per l'uomo non c'era nulla da fare.  L'uomo - a quanto viene riferito da fonti investigative - aveva precedenti penali per droga e reati contro il patrimonio. Sul posto gli agenti della polizia di Stato che stanno cercando testimoni e immagini di telecamere presenti sul territorio.

Sparatoria a Bari San Paolo, arrestato il cugino: la lite degenerata e poi i colpi di pistola

L'ipotesi

Poche ore dopo l'agguato, la polizia starebbe valutando la posizione di un ragazzo di 17 anni, che sarebbe stato rintracciato nei pressi del luogo dell'omicidio. Al momento, però, non trapela nulla di più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA